Tutto sul processo di creazione di anime: quanto tempo ci vuole

Conoscere il processo di creazione di anime può essere sia interessante che perspicace. È il tour per eccellenza del salumificio. Potresti aver amato gli anime per una serie di motivi. Potrebbero essere stati i personaggi fantastici, la storia generale o la grafica. Qualunque cosa fosse, puoi scommettere che è perché qualcuno nel team di produzione ha fatto un ottimo lavoro. Il semplice fatto che persone diverse amino le animazioni per ragioni diverse significa che i team dietro di loro si stanno sforzando di rendere queste cose capolavori sotto tutti gli aspetti. Il suono, la grafica, la storia, i personaggi, persino i colori sono spesso realizzati con una tale attenzione ai dettagli da competere con qualsiasi altra opera d'arte tu possa immaginare.

Che ci voglia talento per fare un grande anime non è un segreto, ma sono sicuro che vorrai conoscerne i dettagli. Com'è il processo di creazione degli anime e quanto tempo ci vuole? Anch'io ero interessato a questi dettagli, quindi ho deciso di fare qualche ricerca, quindi di scriverne.

Quanto tempo ci vuole per produrre un anime?

Processo di creazione di anime

Questa è, in generale, una funzione della complessità. Più complesso è il design dell'anime e il livello di dettaglio, più è probabile che ci vorrà tempo. Roma non è stata costruita in un giorno e nemmeno un anime di alta qualità è stato realizzato in uno.

Per un'animazione semplice, senza personaggi animati e pochissimi dettagli, puoi aspettarti che il tempo di produzione totale sia inferiore a una settimana. Scene più impegnative che coinvolgono personaggi in movimento e attività intense, come i combattimenti, potrebbero richiedere settimane, mesi o addirittura anni. Sicuramente non ce la farai Naruto tra un paio di settimane!

Come regola generale, la produzione di un anime di 60-90 secondi richiederà in media circa 6 settimane. Questo dipende dallo stile di animazione utilizzato. La complessità governa la giornata, come accennato in precedenza.

La sequenza temporale standard per un'animazione, in particolare quelle brevi e semplici, attraverserà le seguenti fasi:

  • Un briefing
  • Una sessione di brainstorming
  • Sceneggiatura
  • Creazione del concept art
  • Storyboard
  • La fase dell'illustrazione
  • La fase di animazione
  • La fase del sound design

Ciascuna di queste fasi è importante di per sé per la creazione di anime ed è fondamentale per il successo dell'intero progetto. Il punto centrale del processo è trasformare quella cosa nella tua mente (o il tuo manga preferito) in una realtà commovente e fluida.

In un periodo di 6 settimane, dovresti dedicare la prima settimana alle prime quattro fasi. Le prossime 1 o 3 settimane dovrebbero essere dedicate allo storyboard e alla creazione di illustrazioni di anime. Il resto del tempo dovrebbe essere dedicato all'animazione e al sound design. Alla fine, avrai un'animazione di alta qualità di 60-90 secondi.

Il presupposto principale qui è che stai facendo tutto da solo o con una piccola squadra. Naturalmente, le cose possono essere fatte molto più velocemente, ma ciò richiederà più risorse. Dovrai assumere più talenti e utilizzare strumenti di livello di produzione. Tuttavia, date le risorse minime e il tempo e gli interessi dalla tua parte, dovresti essere in grado di completare le cose in 6 settimane. Di seguito è riportata una breve suddivisione di ciascuna delle fasi coinvolte.

La fase del briefing

In questa fase creerai un brief creativo ben definito per aiutare tutti a capire qual è la visione del progetto. Dovresti includere una descrizione degli elementi stilistici che ti aspetti entro la fine. Poiché questa fase richiede molta scrittura, puoi assumere il migliori scrittori di saggi per scrivere un brief chiaro per te. È importante fare questa fase nel modo giusto, poiché apre la strada a un progetto più snello e coeso. 

La fase di brainstorming e scrittura della sceneggiatura

Una volta che hai finito con il brief, devi fare un brainstorming su come dar vita al brief. Questo processo coinvolgerà gli sceneggiatori, che dovranno lavorare insieme ai registi per capire il tono e lo stile dell'anime.

Una volta terminato il brainstorming, è il momento di scrivere la sceneggiatura. Ancora una volta, questa fase coinvolgerà pesantemente gli sceneggiatori, quindi prendine di buoni. I migliori scrittori di saggi nel Regno Unito è una buona opzione qui. Hanno molta esperienza nella scrittura di film e animazioni. La sceneggiatura è l'anima stessa dell'animazione, poiché determina le emozioni che l'animazione susciterà nel pubblico di destinazione. Con la sceneggiatura giusta, puoi ottenere la reazione prevista dal pubblico.

Voce fuori campo

Una volta che la sceneggiatura è pronta, è il momento di passarla ai doppiatori per fare la loro magia. Prima li registri, meglio è, poiché ti darà l'opportunità di pianificare il ritmo e la durata degli aspetti visivi dell'animazione in base a quello.

Preparazione del concept art

Una volta impostato il messaggio dell'animazione, puoi iniziare a visualizzarlo con il concept art. Questa sarà necessariamente una visualizzazione approssimativa, poiché stai ancora cercando di capire come sarà il prodotto finale. Gli illustratori collaboreranno con gli art director per creare uno schema artistico coerente per l'anime.

La fase dello storyboard

In questa fase, costruirai lo storyboard in dettaglio, usando la tua sceneggiatura e il concept art per costruire il video, scena per scena. Sarà un'ottima opportunità per decidere la struttura dell'animazione e come utilizzare le scene per far avanzare la storia.

La fase dell'illustrazione

In questa fase, disegnerai illustrazioni dettagliate, specificando aspetti del design del personaggio e caratteristiche delle diverse scene.

La fase di animazione

In questa fase, utilizzerai le tue illustrazioni e gli storyboard per creare le scene animate. Il software di animazione sarà ampiamente impiegato qui per dare vita alle cose e ci saranno molte revisioni, scena per scena, per assicurarsi che tutto sia liscio.

Design del suono

In questa fase, aggiungerai effetti sonori e voci fuori campo alla tua animazione. L'aggiunta dell'audio all'animazione è di per sé una sfida progettuale, poiché tutto deve combaciare senza intoppi, quindi potrebbe volerci un po' di tempo. Non si tratta solo di voci fuori campo ed effetti sonori. Dovrai anche aggiungere la musica giusta per creare l'atmosfera. È altamente tecnico, ma è anche molto divertente!

Conclusione

produrre anime

Come puoi vedere, creare anime non è una passeggiata. Tuttavia, è una divertente escursione attraverso le montagne. Anche se richiede tempo, coinvolge diverse aree di competenza e pone la propria serie di sfide creative e tecniche, la creazione di anime è un'esperienza profondamente soddisfacente e gratificante che amerai. Per lo meno, anche se non intraprendi tu stesso un progetto del genere, apprezzerai sicuramente il lavoro che è stato inserito nel tuo anime preferito la prossima volta che lo guarderai.

Biografia dell'autore:

Alice Jones è una giornalista e scrittrice che offre servizi professionali di scrittura di saggi. Lei è di San Francisco, CA. Si è laureata all'Università di San Francisco e ha conseguito un Master. Alice si è concentrata su argomenti come marketing, affari e freelance.

6 commenti su “All About The Process Of Creating Anime: How Long It Takes”

  1. Apprezzo ciò che hai condiviso con noi. Onestamente, non ho molto interesse per la scrittura di saggi, ma ho un amico che va matto per la scrittura di saggi. Pertanto, penso che dovrei condividerlo con lui, ma prima devo trovare urgentemente il best seller maschile nel Regno Unito. Prometto che lo condividerò presto con lui.

  2. Siamo esperti di scrittura CIPD professionisti che offrono servizi di assegnazione online nel Regno Unito, negli Stati Uniti e negli Emirati Arabi Uniti per tutti i livelli a tariffe convenienti.

  3. Pingback: Come generare video di danza anime AI online?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scorri verso l'alto