...

Tutte le mosse giuste e tutte le facce giuste: una recensione di Black Clover

Questo articolo, "Tutte le mosse giuste e tutte le facce giuste: Black Clover Review" è stato scritto da Jon Walquist. Maggiori informazioni sull'autore alla fine del post!


AVVISO SPOILER: Se non avete visto Black Clover, e siete d'accordo con alcuni spoiler, lasciate che vi convinca a guardarlo; se non sei d'accordo con loro, probabilmente lo stai guardando in questo momento, quindi colpiscilo dopo che sei aggiornato, va bene? Ok.

Ben letto

Quando avevo... quattordici anni, e ancora piuttosto imbarazzato, entrai per la prima volta dopo anni in una scuola pubblica per il liceo. Durante questo periodo, ho trascorso le mie ore libere presso la biblioteca locale mentre i miei genitori lavoravano fino a tardi. Tra i suggerimenti di mio fratello e le pile di manga sparse per la zona adolescenziale di questa libreria, mi sono presto ritrovato a leggerne alcuni per passare il tempo; ho pensato “I fumetti sono divertenti, quindi perché non provarli? Eh. Sono in bianco e nero. Interessante. Oh, l'interno della copertina dice di iniziare dall'estremità opposta e... leggi in alto a destra in basso a sinistra. Strano."

Potete immaginare come è andata negli anni a seguire. Ho letto Naruto, Naruto Shippuden e Bleach; poi ho guardato gli adattamenti anime di quelli, più Hunter x Hunter, Fullmetal Alchemist Brotherhood, Sword Art Online... l'ho consumato tutto. Tutto ciò che ha attirato la mia attenzione. Il tempo è passato e quando ero nel mezzo dei miei studi universitari, ho guardato e rivisto e ho raccolto brevi serie che sembravano interessanti, carine, divertenti, come lo chiami: 

Bakuman, Golden Time, "Miss Kobayashi's Dragon-Maid", Fruits Basket (2001), Kaguya-sama: Love is War, One Piece (mi sono buttato lì perché mi sentivo obbligato), Boruto: Naruto Next Generations (non l'ho mai lasciato universo), Il mio eroe accademico, Nichijou, Nisekoi, K-On!, "Food Wars: Shokugeki no Soma", Konosuba, "Rascal Does not Dream of Bunny Girl Senpai", One Punch Man, "È sbagliato cercare di rimorchiare le ragazze in una prigione? ”, Toradora, “Love, Chunibyo & Other Delusions” e Gabriel DropOut, solo per citarne alcuni.

Quindi, dopo tutta quella esposizione, ho visto questo:

Recensione anime del trifoglio nero

Mi sono rovinato e mi è piaciuto

Stava circolando su YouTube con qualche misterioso livello di ferocia: la decima apertura della serie Black Clover, quella di Vickeblanka Cacciatore nero; è appena caduto all'inizio di quest'anno. Le persone hanno pubblicato recensioni delle aperture e persino dei finali. Stavo sfogliando i video alla ricerca della prossima serie più lunga in cui affondare i denti.

Quindi, Black Clover è uscito nel 2017 e nessuno detto me su di esso?

Questa è retorica. Il suo headliner onestamente non ha mai attirato la mia attenzione in mezzo alla pozza oscura e profonda che è l'anime shonen. L'avevo sorvolato un centinaio di volte a favore degli altri popcorn su cui avevo messo gli occhi.

Sono il tipo di ragazzo a cui non importa davvero di essere viziato su qualcosa fintanto che in seguito vede come la storia arriva a quel punto. Tuttavia, apprezzo anche l'intensità di guardare qualcosa senza essere rovinato prima. Posso andare in entrambe le direzioni. E in questo caso particolare, alcuni dei reattori avevano visto lo spettacolo e mi hanno viziato su un punto importante della trama vicino a quel punto della serie, l'identità dell'uccellino che appare in ogni apertura. Ma in qualche modo, questo ha effettivamente rotto il ghiaccio e mi ha reso disposto a partecipare allo spettacolo per la prima volta. Ho pensato, “Che tipo di rivelazione è questa, esattamente? In che modo la storia sarebbe arrivata lì, e sembrerebbe naturale o meritata?" Questo è il genere di cose che consideravo come sceneggiatore.

Quindi, ho abbandonato gli altri media e ho abbuffato lo spettacolo, come avrei fatto normalmente; tranne che non è così che è andata con questo. Avevo visto molti spettacoli che fatto cose a me, ma non mi sarei mai aspettato che fosse così con questo; il modo in cui mi ha fatto fermare e pensare, come se mi stesse mostrando una prospettiva importante sulla vita, e i personaggi mi hanno fatto sentire parte del loro futuro, guardandoli.


Correlati >> +13 Citazioni motivazionali sul trifoglio nero!


Recensione del trifoglio nero

Atteggiamento e atmosfera

L'intera premessa di Black Clover, l'ambientazione iniziale e i personaggi, e il modo in cui il protagonista Asta ha agito e suonato hanno suonato tutte le mie campane come se avessero fatto cento volte. Non sono così sicuro di poter sopportare un altro samey shonen. Tuttavia, ho più pazienza di molti consumatori, quindi sono rimasto fedele; non era come se avessi qualcos'altro sul piatto in quel momento.

La prima cosa che mi ha colpito è che Asta e Yuno non sono il tipo di coppia rivale che normalmente si vede in questo genere e mezzo. In Naruto, Naruto e Sasuke hanno iniziato come amici semplicemente per vicinanza ed empatia. Ma poi, si separarono rapidamente e sembravano nemici per la maggior parte di Shippuden. Tutto questo solo perché la loro storia si concluda in un bel fiocco grazie a Kishimoto alla fine della serie. 

Quindi in MHA, Midoriya e Bakugo non si comportano mai come amici e i loro obiettivi divergono abbastanza rapidamente se si considerano le implicazioni delle loro diverse immagini di ciò che dovrebbe essere un "eroe ideale". Ma Asta e Yuno sono amici prima di essere qualsiasi altra cosa; sono fratelli fin dall'inizio e si comportano così. Diventano rivali solo perché condividono un sogno che presumono abbia solo un posto sul traguardo. Dal flashback della notte nevosa con l'ubriacone, i due si sostengono a vicenda e competono nella loro gentilezza e duro lavoro, e si guardano crescere a vicenda. 

Allargarsi, mantenere una promessa

Onestamente, questo avrebbe potuto deprimermi. Pensavo di guardare un altro anime shonen prodotto in serie. Non mi sarei mai aspettato una relazione dinamica tra due dei personaggi così presto. Voglio anche sottolineare quanto amo il modo in cui Asta e Yuno sono separati unendosi a diverse squadre di Magic Knight in modo che mantengano la loro promessa da soli in due ambienti completamente diversi: i Black Bulls, i disadattati e gli emarginati in cui arriva il Re Mago affidati a Golden Dawn, una selezione perfetta solo degli individui più potenti e reali individualmente delle classi più alte del Clover Kingdom. 

Ricordo in Naruto Shippuden quando Sasuke ricorda per 2 interi episodi per mostrarci come si sentiva per tutto il tempo in cui gli eventi si sono svolti, dopo che la battaglia finale era stata combattuta. Ma non dovevo preoccuparmi di Yuno; puoi dire esattamente come si sente quando gli viene assegnata la sua stanza e non viene trattato con alcun rispetto dagli altri membri della squadra. Fu un contrasto immediato con la calorosa accoglienza ricevuta da Asta. In quel momento ho tracciato i paralleli e ho visto i due percorsi. Non l'ho mai visto con Sasuke fino alla fine.

E i kicker non hanno smesso di arrivare. Poi abbiamo il secondo personaggio principale di Black Clover, Noelle. Facendo un bilancio del suo passato, è reale, ma la sua famiglia l'ha inserita nella squadra "più bassa"; ha più potere magico della maggior parte delle persone, ma non ha alcun controllo su di esso; e la sua famiglia l'ha maltrattata per tutta la vita. Non potrei trovare una ricetta migliore per esattamente chi era e chi diventa in questo spettacolo.

aC Noelle

Il vero Tsundere

Ecco il mio discorso su tsundere. I creatori inseriscono questo archetipo di base in ogni spettacolo, se non è puramente serio. La ragazza che si innamora direttamente di un altro personaggio, di solito il nostro protagonista, ma poi ha paura dei propri sentimenti e di essere rifiutata.

Periodo. Fermati lì. Ricordi il passato di Noelle? Ha più ragioni per essere sistematicamente spaventata di chiunque altro, di essere rifiutata. Diamine, tutto ciò che era mai stata è stato rifiutato, finché non ha incontrato Asta. Ricordo ancora cosa disse dopo che era quasi annegata. "Wow, la tua magia è davvero incredibile!" E ci siamo, il "falling in" è stato stabilito..

Non posso biasimarla, davvero. Sarebbe stato un vero shock, un sussulto al cuore che era stato accartocciato per quindici anni. 

Vedo spesso il cast di Black Clover paragonato direttamente ai personaggi di Naruto, Asta a Naruto, Yuno a Sasuke e Noelle a Sakura. Ma Yuki Tabata si è assicurato di distinguere questi tre, e Noelle ne è un ottimo esempio. Lei, sai, fa cose. Tutto il tempo. È al centro del conflitto proprio accanto ad Asta e il suo stesso potere arriva a rivaleggiare con il meglio degli altri personaggi. Sembrava che all'inizio la sua posizione non fosse stagnante o sottoutilizzata. Il creatore l'ha progettata per rompere le aspettative e i limiti posti su di lei e diventare una forza da non sottovalutare.

Anche combattere è un lavoro da ragazze

Un'altra breve pausa qui per coprire le basi della relatività. Varie altre recensioni di Black Clover sottolineano quanto Noelle sia "più utile" per il conflitto nella storia rispetto a Sakura. Ma, essendo io stesso un accanito fan di Naruto, posso attestare che Sakura non è affatto inutile. Penso che il problema sia l'aspettativa. I fan si aspettavano che Sakura fosse sempre allo stesso livello di Naruto e Sasuke, perché dopotutto faceva parte della loro squadra. Ma non è così che funziona il mondo creato da Kishimoto. Naruto e Sasuke facevano parte di un sistema a due persone che trascendeva la loro ex squadra 7.

Al contrario, Noelle è in una posizione in cui è ragionevole e probabile che combatta al fianco di Asta allo stesso livello. E a causa del suo potere latente, può ottenere un grande potere da sola. Molto ha a che fare con il modo in cui è impostato il sistema magico. Gli incantesimi si ottengono attraverso il duro lavoro e il talento, sì, ma sono anche scritti dalle emozioni. 

Questo concetto consente ai personaggi di svilupparsi in modo credibile quando non sarebbe logico altrimenti. Cercare di proteggere l'innocente villaggio di Saussy e guardare la sua stessa famiglia cadere davanti ai suoi occhi sono buoni catalizzatori per questo. Non che non lavori mai sodo; ha trascorso una settimana padroneggiando un singolo incantesimo per portare l'equipaggio al palazzo sottomarino.

Un'altra area in cui questo spettacolo mi ha colpito è la sua ambientazione, i suoi temi.

Asta aC

Senso tematico

Sto parlando del sistema delle classi, del diavolo di Asta e della storia del massacro degli Elfi. 

Il Regno del Trifoglio è suddiviso in livelli fisici di vita. Persone del Regno Abbandonato, che hanno bassi livelli di potere magico e generalmente appartengono alla classe operaia o alla civiltà. Abitavano le vaste aree inferiori del paese. Gli orfani Asta e Yuno sono cresciuti in un villaggio ai margini di questa terra, vicino ai resti di un antico mostro. 

Poi c'è un enorme altopiano a più steppe coperto da densi spazi abitativi e mercati. Il primo livello di questo è il Common Realm, dove troviamo un analogo per la "classe media", coloro che ottengono un punteggio medio nei test demografici, per così dire. Al di sopra si trova il castello cittadino e il palazzo reale, che ospitano i nobili e le famiglie reali. Tutto ciò suona bene per un'ambientazione medievale, finché non ci viene detto che la quantità di potere magico di ogni persona è essenzialmente definita dal suo status, con poche eccezioni. I ricchi diventano sempre più ricchi e i poveri rimangono poveri.

E non mi suona familiare? Oh, sì lo fa. Vivo negli Stati Uniti e sono cresciuto con storie in contesti simili.

Ma non è solo la struttura di questo regno che trovo interessante; ciò che mi ha attirato di più è stato il modo realistico in cui lo spettacolo lo rappresenta. I sogghigni dei nobili che ti graffiano le ossa, e il pietoso dolore degli sventurati. Entrambi hanno colpito duramente e mi hanno implorato di fare il tifo per Asta. 

La sua prospettiva sulla società è un'altra cosa che distingue il suo personaggio. Non fa legare tutto a un ideale centrale che segue. Invece, e sento, in modo più potente, si rivolge a tutto ciò che incontra sul suo volto. Chiede cosa farebbe finire qualcuno alla propria vita per il bene di una missione, dice che non ascolterà il destino perché non lascerà che cambi chi è, e quando si confronta con l'odio degli elfi, chiede perché stanno combattendo in primo luogo. 

"Perché?" lui dice. “Siamo come loro. Entrambi abbiamo avuto i nostri cari portati via da noi. Allora perché non riusciamo a capirci?

Ottenere il grande male giusto

Quel momento è stato richiamato al momento in cui ho iniziato a godermi davvero Naruto come personaggio. Quando si fermò di fronte a Pain e si rifiutò di vendicarsi, perché era in grado di capire il suo nemico.

E mentre Naruto doveva guardare mentre i suoi nemici cadevano uno dopo l'altro, i loro cuori cambiarono. Ma la fonte del loro odio, senza risposta per la maggior parte della serie, Asta e gli elfi l'hanno vista con i loro occhi: il diavolo che ha dato inizio a tutto.

Certo, può sembrare a buon mercato. Il male supremo ha organizzato tutto e ora dobbiamo lavorare insieme per fermarlo. È un record rotto a questo punto. Ma sono le piccole cose che contano. Il diavolo non si comporta come se non avesse una propria agenda. Non è semplicemente una risposta alla grande domanda sulla trama. E quando viene finalmente abbattuto, il diavolo di Asta dichiara vittoria. Alla fine nulla finisce qui, e un conflitto di 500 anni dà origine al successivo, perché ogni personaggio prende le proprie decisioni, al meglio delle proprie capacità.

Alcune persone che recensiscono Black Clover iniziano a menzionare il diavolo che vive nel grimorio di Asta. Non sono un lettore di manga di questa serie, quindi non so ancora chi sia questo diavolo. Vedo gli effetti del suo potere e come Asta stia imparando a dominarlo, o quel poco che può raggiungere a questo punto. Non voglio lasciare alcun commento finale su questo dispositivo, principalmente perché potrebbe andare in molti modi diversi nella narrazione in arrivo. 

Ma apprezzo il modo in cui il "potere oscuro nascosto" di Asta non funziona come una tentazione di cadere nel male, o una spinta di potere inspiegabile. Non ha fatto male ai suoi amici (tranne quando la strega regina ha quasi forzato che accadesse) e non c'è molto pericolo che lo circonda. Sono arrivato ad accettarlo semplicemente come parte dell'identità di Asta. È il ragazzo anti-magia privo di magia. Non solo il bambino che ha un demone dentro di sé

Lo sviluppo laterale è un buon sviluppo

Più recentemente nello spettacolo, i personaggi, anche minori, hanno iniziato a subire uno sviluppo interno. Affrontano se stessi e i propri problemi, fanno del loro meglio per risolverli e imparano qualcosa di prezioso lungo la strada. Sono contento che i personaggi secondari possano crescere e possiamo vederlo.

Un altro personaggio, che a questo punto mi piace in base al design piuttosto che alla crescita, è Secré Swallowtail, meglio conosciuto come Nero. È quasi divertente come sia rimasta con Asta dall'esame di Magic Knights e anche prima. È una prova evidente che Tabata sapeva come sarebbe andata a finire la storia prima di iniziare, che è una mossa per la quale ho solo rispetto. 

La mia conoscenza di lei prima di guardare la serie mi ha davvero premiato. Non avevo un nome o un'ora, solo il fatto in sé. È stato così soddisfacente per me quando ho raggiunto l'episodio 117 e l'ho incontrata. Mi sentivo come se avessi realizzato qualcosa, perché ci avevo pensato per tutto il tempo. Quindi, immagina per un momento di aver visto quello che ha visto: il massacro di centinaia di elfi durante a nozze, dalle stesse persone che dovrebbero proteggerli, usando un dispositivo che ha contribuito a creare. Poi, ha visto il principe essere costretto a distruggere il suo migliore amico. Ha fatto l'unica cosa a cui riusciva a pensare: li ha sigillati e si è svegliata anni dopo sotto forma di un uccello.

Recensione del trifoglio nero

Sentirsi per procura

Ho trovato strano quanto fosse facile, come spettatore, vedere attraverso i suoi occhi. Potevo immaginare come sarebbe stato vedere Asta crescere e prendere in mano l'oggetto che stava cercando di proteggere, come sarebbe stato guardarlo tutto quel tempo. E sono stato in grado di immaginare quanto sarebbe stata stanca dopo aver visto il Regno dei Trifoglio crescere nella sua ingiustizia nel corso di centinaia di anni. Ma anche come sarebbe stato sperare di nuovo, quando si è unita ai Black Bulls. È una sensazione così calda. (Se vuoi vedere la portata dei miei sentimenti nei confronti di questo personaggio, dai un'occhiata alla poesia che ho scritto per il mio sito web all'indirizzo www.wordsofchange.net/post/growing-closer)

Questa è stata la mia recensione di Black Clover attraverso la lente della storia e dei personaggi, poiché questa è la mia area di competenza, ma lascerò alcune note sull'animazione e sulla musica. 

L'animazione non è coerente come alcune altre serie, ma se dovessi prendere la sua qualità oggettiva e trasformarla in un grafico nel tempo, sembrerebbe una catena montuosa. A volte l'animazione mi ha lasciato senza fiato, e altre volte stavo solo prestando attenzione alla trama perché non attirava molto la mia attenzione o era un po' difficile da guardare. Ha una media della solita alta qualità che mi aspetterei da serie popolari, quindi nel complesso non mi ha infastidito molto; e molto recentemente, negli ultimi episodi, la qualità è balzata in alto, soprattutto con l'apertura e la fine 12. 

Per quanto riguarda la musica, avrei potuto scrivere solo di questo e continuare a correre così a lungo. Perché la musica in questo spettacolo è la migliore che ci sia in questo mezzo, secondo la mia onesta opinione. Considero il finale 10,  Nuova pagina di Intersection per essere il miglior brano musicale mai portato in Anime, e tutte le aperture per essere opere d'arte, in particolare i due realizzati da Vickeblanka, #3 e #10, e il più recente Splendore eterno da DOMANI X INSIEME.


Jon Walquist su Anime Everything Online

A proposito di Jon Walquist

Sono uno scrittore freelance del Colorado che ama gli anime. Età 22. Ho iniziato a scrivere alle medie, ho iniziato a guardare anime al liceo e continuo a tenere il passo con SAO, Boruto, MHA, Black Clover e One Piece. Lavoro come capoturno certificato presso Walgreens per pagare le bollette.

Grazie per aver dedicato del tempo a impegnarsi in questa rete di opinioni. Se vuoi saperne di più sui miei scritti, sui miei romanzi e sulle mie poesie, o vedere il mio nuovissimo blog settimanale su tutto quando uscirà, visita il mio sito tramite il link sopra. Ma vieni quando vuoi. Non andrò da nessuna parte.

Subscribe
Notify of
5 Comments
oldest
newest most voted
Inline Feedbacks
View all comments
Ahmad Abdulaziz
Ahmad Abdulaziz
3 years ago

Tbh ho sempre pensato che Black Clover fosse solo una fregatura del popolare shonen, ma sono un vero grande fan dell'op e dell'ed. Penso che finalmente ci proverò.

Charish Atreides-Cantrell
Charish Atreides-Cantrell
3 years ago

Ho guardato gli anime di tanto in tanto per anni e per qualche motivo ho sempre avuto difficoltà a entrare in Shonen (One Punch Man e Demon Slayer sono le eccezioni). So che il mio ragazzo adora questo spettacolo e anche se non me l'ha chiesto, so che prima o poi vuole che lo guardi con lui. Forse questo anime sarà quello che mi aiuta ad apprezzare di più il genere.

trackback

[…] 4. Black Clover […]

trackback

[…] All the Right Moves and All the Right Faces: A Black Clover Review […]

5
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Scorri verso l'alto