...

Qualcuno ha copiato i miei post sul blog! Come affrontare i ladri di articoli

All'inizio di questa settimana è successo qualcosa di veramente spaventoso. Ho scoperto che qualcuno ha rubato i miei articoli alle mie spalle e li ha ripubblicati sul loro sito web, ramazanakbuz.com.

A quanto pare, stanno rubando i miei contenuti da mesi. Non lo sapevo finché non ho ricevuto un'e-mail da WordPress questo martedì in cui si informava che qualcuno aveva collegato il mio post sul blog al suo contenuto. Essendo un'anima curiosa, volevo vedere che tipo di sito web si collegava al mio post.

E indovina un po', l'articolo che ha inviato il ping al mio post sul blog era una copia carbone di uno dei miei post recenti.

Come ho scoperto questo furto di contenuti

l'anime ti ha trovato

Di solito quando scrivo articoli, mi collego ad altri articoli correlati che ho scritto in passato. E ogni volta che i miei articoli vengono collegati da qualche parte ricevo una notifica da WordPress.

I ragazzi di ramazanakbuz.com probabilmente stavano usando una sorta di bot per rubare articoli, che hanno ripubblicato il mio articolo senza rimuovere i collegamenti ipertestuali nel post. Questo è ciò che mi ha aiutato a prendere coscienza del plagio in corso.

Ma quello che ho scoperto dopo è stato ancora più scioccante! Ho visto gli stessi titoli di cui avevo parlato in precedenza nella sezione "Articoli correlati" di quel sito web. Si è scoperto che erano anche tutti i miei contenuti. Lo avevano copiato parola per parola.

Ho analizzato il loro sito per vedere se altri miei contenuti erano plagiati e ho trovato circa 13 articoli rubati da questo blog.

Alla maggior parte di questi articoli rubati appena ritrovati sono stati rimossi i collegamenti ipertestuali, il che spiega perché non sono mai stato informato prima. Alcuni articoli sono stati abilmente tradotti in un'altra lingua (turco, credo) che, quando ho usato Google Translate, si è rivelata la copia esatta della mia versione originale di quei post.

Ho scoperto che stavano copiando manualmente i miei contenuti da un po', poiché alcuni dei post più vecchi avevano la stessa immagine in primo piano della mia, ma modificata (con emoji, eccetera). Tuttavia, penso che abbiano commesso un errore quando hanno cercato di automatizzare il processo di furto.

Ma non ho registrato nessun diritto d'autore!

anime girl shock: plagio e copyright

Naturalmente la prima domanda che mi è venuta in mente è stata "come posso dimostrare la mia proprietà del contenuto?"

Non avevo registrato alcun diritto d'autore che proteggesse i miei contenuti online. Cavolo, non sapevo nemmeno se avessero una protezione del copyright per i blog.

Quindi ho fatto qualche ricerca e ho scoperto che non era necessario registrarsi per i diritti d'autore per i blog. Puoi ma non è necessario. Solo le grandi aziende lo faranno e dovranno farlo per ogni articolo sul loro sito.

A quanto pare, per i singoli proprietari come me, otteniamo il diritto d'autore sul contenuto non appena viene pubblicato sul nostro sito web.

Possiamo portare il problema del plagio agli occhi dell'onnipotente Google o del provider di hosting del sito Web in violazione. Cercheranno di capire a chi appartiene originariamente il contenuto. Se non riescono ad arrivare ad una conclusione, ecco che arrivano le cause legali.

Allora, cosa ho fatto?

Come rispondere al plagio dei contenuti

Ma nel mio caso, non dovevo andare così lontano. Ero pronto a presentare un DMCA (Legge sul copyright del Millennio digitale) reclamo al fornitore di hosting del sito che ha copiato i miei contenuti. Se lo avessi fatto, avrebbero rimosso l’intero sito web da Internet. Tuttavia, non volevo tirare fuori i pezzi grossi fin dall'inizio (questo, e anche perché mi sentirei male se distruggessi il sito web di qualcun altro con le mie stesse mani).

Puoi leggere ulteriori informazioni sul DMCA e su altri modi per gestire i ladri di contenuti in Questo articolo.

Quindi, ho provato a inviare un'e-mail in merito al problema e ho chiesto loro di rimuovere gli articoli in violazione. Ho concesso loro un periodo di 72 ore per rispondere, dopodiché avrei contattato il loro provider di web hosting. (A proposito, puoi trovare il provider di hosting di qualsiasi sito Web utilizzando questo strumentoo qualsiasi altro strumento simile da Internet.)

schermata della posta
Ho appena notato di aver inserito il link del mio articolo alla fine... *Silenzio imbarazzante*

Buon per loro, hanno risposto rapidamente dicendo che avevano cancellato i post. Anche così, ho notato che non li avevano cancellati tutti.

Cosa c'è di più? Hanno avuto il coraggio di dire “buon lavoro”. Che cosa significa? Hai fatto bene a scoprirmi mentre rubavo i tuoi contenuti e la prossima volta sarò più subdolo? Chiunque sia quello stronzo, chiaramente non si pente nemmeno di aver rubato la roba degli altri.

anime incazzato

Questo mi ha fatto incazzare alla grande. Ciò nonostante, avevo raggiunto ciò che mi ero prefissato. Avevano ancora 3 o 4 dei miei post tradotti in un'altra lingua, ma la maggior parte di essi è stata cancellata, quindi ne sono soddisfatto.

Ho deciso di tenere d'occhio quel sito per un po' in modo che i miei contenuti non vengano rubati di nuovo. Se mai li catturassi di nuovo, andrò direttamente a Google o al loro provider host. Niente più signor bravo ragazzo.

Perché è importante affrontare questi plagi

Alcuni di voi potrebbero chiedersi se ne vale la pena. Perché non lasciare che tutto scivoli via?

È importante perché influenzerà il posizionamento del tuo sito web su Google. Se il sito web che sta plagiando i tuoi contenuti ha più traffico di te, allora Google potrebbe pensare che sei tu a copiare i suoi contenuti e punirti diminuendo il posizionamento dei tuoi contenuti sul motore di ricerca, vanificando tutti i tuoi sforzi.

Sebbene Google sia molto più intelligente ora e le probabilità che ciò accada siano basse, non è un'opportunità che sono disposto a correre.

Ma come faccio a sapere se il mio contenuto viene plagiato?

come trovare il plagio

Questa volta sono stato fortunato che gli idioti di ramazanakbuz.com abbiano sbagliato. Ma come ho detto prima, se avessero rimosso il collegamento ipertestuale al post del mio blog nel loro articolo, non avrei mai saputo di questo plagio.

Qui è dove strumenti come copyscape entra. Possiamo identificare i siti che stanno rubando i nostri contenuti con il loro aiuto.

Non avrei mai preso in considerazione l'idea di eseguire controlli antiplagio prima (perché richiedono più tempo. Dovrai inserire manualmente i tuoi post uno per uno e controllare). Ma ora che so che ci sono persone che rubano i miei contenuti e ne guadagnano, non ne sono mai troppo sicuro

Se sei un collega blogger, spero che questo post metta in prospettiva il plagio e il suo impatto sul tuo blog. Nella maggior parte dei casi sarà sufficiente denunciare il ladro di contenuti. Elimineranno l'articolo una volta che sapranno che sei a conoscenza del plagio. Quindi, non temere nulla e chiedi di far valere i tuoi diritti se mai dovessi affrontare un problema simile!

Subscribe
Notify of
3 Comments
oldest
newest most voted
Inline Feedbacks
View all comments
ramazan9455
3 years ago

ciao sono il fondatore di ramazanakbuz.com. Mi dispiace, fratello. Ho trovato i suoi articoli molto utili e volevo che fossero visti in turco. Mi scuso ancora. Ti amo, sono sia un ladro che un seguace. 😀 buona fortuna ogni volta che puoi mandarmi un messaggio. conosci il mio indirizzo! Ho lasciato un backlink per il suo impegno, ma mi ha catturato!!!

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Scorri verso l'alto