...

Il manga, un pubblico particolarmente mirato

Il pubblico di destinazione

Conosciamo tutti le tre categorie principali di manga (shonen, shojo e seinen).

Tuttavia, contrariamente a quanto molti pensano, la categorizzazione dei manga non è fatta in base al loro genere ma ai dati demografici presi di mira.

Queste diverse categorie si differenziano sia per il contenuto narrativo che per lo stile grafico. L'obiettivo di queste categorie è quindi semplice: essere destinate a classi demografiche specifiche.

Ciò evidenzia quindi chiaramente un aspetto di marketing di successo (targeting). Più preciso è l'ambito editoriale, più facile è offrire contenuti adeguati.

A differenza dei fumetti, che generalmente hanno un ambito editoriale molto ampio, i manga si rivolgono specificamente al pubblico in base alla loro età e sesso. Ogni categoria è facilmente identificabile da un nome (shõnen, shõjo, seinen).


Correlati >> Vocabolario Web! – Parole Web più comunemente usate


Ecco un elenco non esaustivo dei dati demografici più popolari presi di mira:

  • Lo shonen:

Per un pubblico giovane maschile, dagli 8 ai 18 anni.

  • Lo shojo:

Per un pubblico femminile giovane, dagli 8 ai 18 anni.

  • Il seinen:

Per il pubblico maschile adulto, dai 16 anni in su.

  • Il giuseppe:

Per un pubblico femminile adulto, dai 16 anni in su.

  • Il seijin:

Per un pubblico adulto più maturo, dai 18 anni in su.

Categorie popolari di manga e pubblico di destinazione

Shonen

Destinatari dei manga shonen

Shōnen è la categoria più comune di manga. Come nel teatro, lo shõnen è governato da una regola di tre unità: coraggio, perseveranza e amicizia. Tutti i manga shonen contengono queste tre unità per aiutare a sviluppare energia positiva, motivazione e supporto sociale. La maggior parte di queste storie presenta un eroe giovanile con cui il lettore può facilmente identificarsi. L'eroe ha generalmente un talento nascosto che gli permette di superare se stesso e realizzare grandi cose e superare avversari sempre più potenti.

Il protagonista di solito si mette alla ricerca di un obiettivo particolarmente difficile che gli permetta di raggiungere un'ottima posizione sociale. Uno degli aspetti più ricorrenti nello shõnen è un torneo che riunisce avversari e alleati, tutti più potenti l'uno dell'altro. Akira Toriyama ha reso popolare questa tecnica con il torneo di arti marziali dell'universo di Dragon Ball. Per progredire nella sua avventura, l'eroe si trova molto spesso di fronte a un avversario potente, carismatico e "oscuro".

Nel corso del loro confronto, l'eroe trionfa grazie al superamento di se stesso e riesce persino a fare amicizia con il suo ex nemico. Il messaggio è semplice: nonostante le avversità e gli ostacoli, nulla è impossibile per chi si dà i mezzi.

Shōnen popolare: Dragon Ball Z, Naruto, One Piece, Bleach, Fairy Tail.

Non esitate a dare un'occhiata al nostro negozio di abbigliamento anime per ingranaggi ispirati ai più famosi shonen.

Shojo

shojo - pubblico di destinazione

Secondo in classifica, lo shõjo è un termine che designa “ragazza”. È l'equivalente di shõnen per il pubblico femminile della stessa fascia di età (dagli 8 ai 18 anni).

Le storie trattano vari argomenti come musica, sport, scuola, moda, ecc. La maggior parte delle volte, la storia ruota attorno all'amore. Gli autori sono principalmente donne.

Questo genere ha i suoi codici grafici: i personaggi sono snelli, con volti dettagliati che sottolineano la purezza dei personaggi. Tendono anche ad avere occhi grandi. Lo stile di disegno offre una grande creatività quando si tratta di layout.

Shõjos popolari: Nana, Fruits basket, La Rose de Versailles, Alice Academy, Tôkyô Mwe Mwe.

Seinen

pubblico di destinazione seinen

Terzo sul podio, il manga tipo seinen tratta argomenti più oscuri, più sottili e spesso drammatici. Il primo aspetto sorprendente del seinen è il suo stile grafico. In effetti, i seinen sono manga con uno stile di disegno molto meno caricaturale e più curato nei dettagli. I volti dei personaggi sono più fedeli alla realtà, i set sono più grandi e dettagliati,...

Questo meticoloso lavoro di disegno offre un approccio più serio al manga, ideale per il seinen. Se questo tipo di manga riprende i temi affrontati negli shõnens, le trame sono più complesse e i personaggi più sottili e più difficili da identificare. Può succedere che un manga inizi come shõnen prima di iniziare un sequel in un registro seinen.

Se nello shõnen l'eroe conduce una ricerca che lo fa evolvere costantemente, il seinen è il culmine dell'impegno del protagonista nella vita attiva. È quindi naturale che alcuni autori approfittino della pubblicazione delle loro serie per effettuare il passaggio tra shõnen e seinen. Esistono anche manga con un genere situato al confine tra shõnen e seinen (Death Note, GTO, Fullmetal Alchemist, ecc.) Il seinen segna il passaggio dall'adolescente (shõnen) al giovane adulto (seinen).

Seinen popolari: Akira, Berserk, Samurai Samploo, Monster, Gantz.

Scelte alternative

Infine, contrariamente alla credenza popolare, i manga non sono solo per ragazzi, ma per una vasta gamma di lettori che possono trovare una categoria di manga adatta alle loro esigenze.

Le categorie, d'altra parte, non sono solo per un tipo specifico di pubblico. Il fatto che un manga si rivolga a un pubblico di ragazze non impedisce a un adulto di trovare storie con temi rilevanti. La classificazione in diverse categorie serve quindi solo come indicatore. Le uniche barriere esistenti tra le diverse categorie sono solo mentali. Le idee ricevute condannano alcune categorie a un numero ridotto di lettori.

Un blog scritto da www.notforall.store

Questo è tutto per questo post! Queste erano le categorie di manga più popolari e il suo pubblico di destinazione!

Se ti è piaciuto questo articolo, considera di premere l'icona a forma di campana nell'angolo in basso per iscriverti alle notifiche dei post!

Subscribe
Notify of
3 Comments
oldest
newest most voted
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Related >> The manga — a particularly targeted audience […]

trackback

[…] Also Read >> The manga, a particularly targeted audience […]

trackback

[…] Recommended >> The manga, a particularly targeted audience […]

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Scorri verso l'alto