Categorie
Denuncia dell'anime Post sul blog

Come ha fatto Rufy a farsi le cicatrici?

Sai come si dice. Le cicatrici sono gli accessori di un guerriero e bisogna indossarle con orgoglio. Rufy sembra aver preso a cuore queste parole poiché ci sono così tante cicatrici visibili sul suo corpo. 

Come il futuro Re dei pirati, queste cicatrici fungeranno da segni delle sue famose vittorie. La gente parlerà di loro nelle leggende e i suoi nemici si rannicchieranno per la paura alla loro vista. Ma come ha fatto Rufy ad avere le sue cicatrici? Prima di parlarne, dovremmo notare che Rufy ha due cicatrici prominenti sul suo corpo. 

Uno è il grande Cicatrice segnata con X sul petto, e l'altro è piccolo sotto l'occhio sinistro. Sebbene abbia numerose altre cicatrici minori visibili, queste due sono le più importanti. Hanno anche storie molto interessanti alle spalle e ne parleremo oggi.

La cicatrice sul petto

Cicatrice sul petto di Rufy

La cicatrice sul petto a forma di X di Rufy è probabilmente la cicatrice più famosa nella storia degli anime. Puoi semplicemente mostrare a qualsiasi fan la cicatrice e la riconosceranno quasi immediatamente. Purtroppo, l'origine di questa cicatrice ci riporta ad alcuni incidenti dolorosi. 

Torniamo al Marineford Arc, dove One Piece ha perso due dei suoi personaggi più adorabili:Asso e Barba bianca. Rufy era andato a Marineford, un quartier generale della marina, per salvare Ace, che era imprigionato lì. Tuttavia, Rufy alla fine ha fallito nella sua missione. Ace doveva essere l'unico a proteggere Rufy fungendo da scudo contro Akainu, che gli colpì il petto con un pugno. 

La morte di Ace è stata un grande shock per Rufy, che ha perso i sensi. Fortunatamente, Jimbei venne in suo soccorso e portò via Rufy tra le sue braccia. 

Akainu diede la caccia e non appena raggiunsero il porto, usò il suo pugno di magma e trafisse il petto di Jimbei. Colpì anche Rufy al petto, dando origine al famoso Cicatrice a X.

La cicatrice sul viso

cicatrice del viso di Rufy

L'origine della cicatrice sul viso non è certamente così triste come la cicatrice sul petto. È la cicatrice con cui Rufy ha iniziato il suo viaggio e l'ha presa in tenera età. Shanks ne era indirettamente responsabile perché Rufy è stato ispirato dalla sua ciurma di pirati. 

Voleva andare con loro in un'avventura, ma Shanks ha detto di no ripetutamente. Ecco perché Rufy ha cercato di dimostrare a Shanks che era abbastanza coraggioso da unirsi al loro equipaggio e si è pugnalato con un pugnale sotto l'occhio sinistro. 

Ciò ha causato una ferita evidente che è stata cucita in seguito e ha lasciato quella cicatrice duratura sul suo viso. Ovviamente, questo è successo molto tempo fa, quando Rufy era ancora immaturo (non che sia molto maturo in questo momento, ma hai capito). 

Una cosa interessante della cicatrice sul viso di Rufy è che non è stata mostrata nell'anime. Questo incidente è letteralmente il punto di partenza della storia, ma è stato completamente saltato nell'anime. Puoi trovarlo nel manga subito dopo l'esecuzione di Gol. D. Ruggero.

Simbolismo

Le cicatrici hanno sempre lo scopo di rappresentare qualcosa, e anche le cicatrici di Rufy non fanno eccezione a questo proposito. La prima cicatrice di Rufy sul suo viso rappresenta il suo coraggio e la sua innocenza. Era ancora un ragazzino a quel tempo, ma non ci ha pensato due volte a mettere un pugnale alla sua faccia. 

Era pronto fin dalla sua infanzia a fare tutto ciò che serviva per i suoi sogni. A sua volta, rappresenta anche il suo innocenza perché pensava che Shanks lo avrebbe portato con sé nel suo viaggio. 

D'altra parte, la seconda cicatrice a X di Rufy rappresenta la sua perdita. Fu un momento di debolezza e un costante ricordo del fatto che non poteva salvare suo fratello dalla morte. Rufy ora è molto più forte di così, ma porta ancora la cicatrice con orgoglio. È a causa di quel doloroso incidente, Rufy è stato in grado di imparare Haki e diventa più qualificato per diventare il re dei pirati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian